Lo Skalosniauss non chiude e la Carrozzeria Penna recupera e finisce 2-2

Lo Skalosniauss non chiude e la Carrozzeria Penna recupera e finisce 2-2

Santa Maria Nuova, 13 febbraio 2020: All’andata vuoi la prima di campionato, vuoi che la Carrozzeria Penna era con i ranghi belli folti, il team di Candia vinse per 1-0. Altra situazione dopo 15 giornate. I bianconeri sono numericamente ridotti e lo Skalosniauss si è sempre più evoluto sia sul piano tattico che in quello tecnico. I ragazzi di mister Casavecchia partono davvero concentrati e con un accelerato Marsili si rendono pericolosi in diverse occasioni. Al 9’gli osimani vanno meritatamente in vantaggio con Catraro. Massei suona la carica per i dorici che si devono accontentare del palo al 20’. In chiusura del primo parziale, Marsili da schema di punizione fa il 2-0. Nella ripresa Cesaretti è bravo a non sottovalutare le giocate dalla distanza degli avversari che man mano conquistano il centrocampo. Al 14’s.t. capitan Massei dalla sinistra riapre la partita. I giallo azzurri non riescono più ad essere pungenti dovendosi preoccupare più delle incursioni della Carrozzeria Penna. Dopo che Toso ha sprecato al 20’s.t. una ghiotta occasione da zona centrale, ci pensa ancora un tiro sporcato dalla sinistra di Massei a mettere il sigillo al match. Finisce 2-2 con il rammarico degli osimani di aver buttato via il bottino pieno. Brava “l’armata Penna” che pazientemente ha aspettato il momento giusto per colpire.

Gli Highlights

Intervista a Filippo  Massei (Carrozzeria Penna)

Intervista a Mirko Gagliardini (Skalosniauss)

Roberto Marabini

sportware.org

avatar

Il caso non esiste… Se esiste é un caso.

La passione c’è solo se la metti tutta!