Porto Sant’Elpidio, 1 luglio 2012: La squadra della Botte si è aggiudicata per il terzo anno consecutivo il torneo amatoriale Csen organizzato dalla Sportware all´interno del quadrangolare internazionale dell´Italia Beach Soccer che ha visto l´Italia prevalere sul Senegal, con Spagna terza e Polonia al quarto posto..
Le squadre amatoriali provenienti tutti dai campionati Gold Cup, con possibilità di integrare la rosa con altri giocatori, si sono affrontate nelle semifinali del mattino e nelle finali del pomeriggio di domenica 1 luglio.
Come detto W la Botte si è aggiudicato il torneo e ha acquisito cosi il diritto di partecipare alle fasi finali di beach soccer che si terranno ad Ostia con soggiorno e vitto e alloggio gratuito. I bianco rossi hanno battuto in finale la squadra osimana dei Fratelli d´Italia. Tanto spettacolo, tanto sole e tanta fatica in tutte le partite.
Le altre due contendenti:l a Gem Ascensori e la Fica Feliz di Castelfidardo hanno dovuto cedere il passo nelle semifinali della mattinata con la Gem Ascensori che si è aggiudicata ai rigori poi la finalina valevole per il 3° posto.
Una giornata di mare, sole e sport in un bel palcoscenico con gli ex campioni di calcio prestati per il fine settimana al Beach Soccer che hanno prima della loro finale consegnato i trofei alle nostre formazioni. Gianluca Pagliuca, Angelo Di Livio, Maurizio Ganz,Gigi di Biagio hanno consegnato i premi alle squadre che hanno disputato le gare con al seguito mogli, bambini, fidanzati ed amici per un evento che si conferma bello e soprattutto `familiare´ per il convivio con squadre, organizzazione e gruppo arbitrale.
Il circuito dell´Italia Beach Soccer ripreso dalle telecamere di Sky è ideato dall´ex campione di calcio Maurizio Iorio ringraziato personalmente ed ufficialmente con un targa ricordo dal responsabile organizzativo della Sportware Lorenzo Manuali .
Ottima la direzione arbitrale sia dell´amatoriale che del torneo internazionale affidata su decisione della Sportware e del coordinatore dell´attività arbitrale Marco Stracquadanio agli arbitri Stefano Vaccarinii, Ignazio Mandolesi e Giuseppe Mastroluca..

Rose delle squadre partecipanti e risultati.
Wla Botte: Brunelli, Catalani, Filonzi, Gasparrini,,Giachi, Induti, Palpacelli,Paolinelli, Perfetti.
Fratellli d´Italia : Attili, Cingolani, Curzi, Lampa, Mandolini, Mazzieri, Monticelli, Quercetti, Scansani.
Gem Ascensori: Cernieri, Fermani, Giuliano, Martelli, Scarponi, Zagaglia.
Fica Feliz: Alla, Brandoni, Franceschini, Marincioni, Morbidoni, Nobili, Scandali, Sheta G.,Sheta R, Tonuzi.

Semifinali:
Wla Botte-Fica Feliz 9-3 (5 Paolinelli, 3 Gasparrini,1 Catalani, Sheta G, Sheta R, autorete);
Fratelli d´Italia-Gem Ascensori (3 Attili, 2 Lampa, Scansani, Zagaglia, 1 Giuliano, Curzi)

Finale 3°/4° posto
Gem Ascensori-Fica Feliz 7-6 d.c.r. (2 Zagaglia, 1 Marincioni, Sheta G., Sheta R., Tonuzi, Cernieri, Fermani.
Finale 1°/2° posto
Wla Botte-Fratelli d´Italia 4-2 (4 Gasparrini, 2 Scansani,1 Paolinelli, 1 Perfetti, 1 autogol )

Lorenzo Manuali
www.sportware.org

Tags