La New Club Italia, finalmente è vittoria!

L’IRON FIST BUONA GARA MA NON BASTA (1-3). ORA LA CLASSIFICA SI SMUOVE PER I VIOLA CHE RIMANGONO ANCORA INDIETRO

Pala Manuali di Osimo, 19 gennaio 2018: I presupposti per vedere una buona gara c’erano tutti. Da una parte i l’Iron che sta giocando bene e che vuole allontanare la zona paludosa della classifica, dall’altra una New che rincorre una prima vittoria a consacrare comunque un buonissimo gioco nonostante contornato da defezioni e sfortuna. Sin da subito i viola sembrano essere più determinati con la coppia Pierini-Pierini che tiene allertato un bravissimo Canonici. Al 9’ gran lavoro di Stefano Pierini che da centro, porta in vantaggio i suoi.  Gli Iron si affidano a qualche escursione personale con scarsi risultati e il primo tempo se ne va con una decina di minuti per parte giocati a sollecitare gli estremi per vie esterne e lontane dalla porta. La ripresa vede subito gli all blacks pareggiare con Mosca. Il match si accende, ma la New sembra controllare le ripartenze avversarie con meno preoccupazioni. Romiti e Straccio danno l’imput e la sicurezza necessaria per la manovra. Al 8’s.t. Perini (questa volta Luca) lasciato solo a ridosso dell’area, porta in vantaggio la propria squadra. Le sfuriate di Feliciani e Vigiani sulle corsie trovano un sempre pronto Schiavoni e l’assalto nei minuti finali di Braccaccini e soci si trasforma nel terzo goal per gli avversari. Luca Pierini difatti in contropiede fa il 3 a 1. Prima vittoria per questa squadra che alla 12^giornata era ancorata ai suoi 2 punti nonostante ne avrebbe di sicuro meritati di più. Una battuta di arresto che si poteva evitare invece per gli Iron Fist che dovranno subito rimboccarsi le maniche per fare risultato il prossimo turno con l’Osimo Stazione.

 

Il Tabellino

 

Le Foto

 

Powered by flickr embed.

 

Gli Highlights


 

Intervista a Luca Pierini (New C. Italia Osimo)


 

Roberto Marabini

www.sportware.org

avatar

Il caso non esiste… Se esiste é un caso.

La passione c’è solo se la metti tutta!