STRAVINCE CON IL GLS BANANAS 9 A 2. ALLA SECONDA DI RITORNO DIVENTA IL VERO SPAURACCHIO DEL GIRONE

Pala Massimo Galeazzi di Ancona, 9 febbraio 2018: Un Gls non al meglio non ha fermato la voglia di riscossa  del  Fc. Lecche. I ragazzi guidati da mister Micheletti, dopo la “manita” subita con la capolista, dove per altro non avevano comunque sfigurato, finalmente al completo, dimostrano la vera qualità del proprio gioco. Una lenta e impacciata difesa avversaria permette sin da subito di elargire spazi all’accoppiata Mosconi-Mazzanti che già al 11’, con una doppietta iniziale cadauno, porta il Lecche sul 4 a 0. Bifano contiene il disastro avio-giallo e un Belli non propriamente in forma accorcia al 12’ con una deviazione su punizione di Panzone. Il pallino del gioco ritorna subito ai bianco blu che con Mazzanti e Quagliuzzi, fa chiudere il primo tempo sul risultato di 6 a 1. Mister Gresta sa che non può far altro che alzare la squadra e tentare il tutto per tutto per vie centrali offrendosi al contropiede già spiccato degli avversari. Il Gls Bananas per una decina di minuti regge ma non produce per recuperare. Manoni dopo essersi liberato del proprio marcatore fa il 7 a 1. Al 17’ s.t. dopo diversi tentativi dalla distanza arriva il secondo goal del Gls con Panzone (con Marini forse coperto). Eurogoal di Mosconi al 20’s.t. che consacra la sua super giornata da bomber. Neanche un minuto dopo Manzoni in scivolata ferma il risultato sul 9 a 2. Importante vittoria per il Lecche non solo per la classifica, ma soprattutto per il morale totalitario del gruppo. Bella squadra fisica e unita, ora davvero nel momento migliore. Agli antipodi il Gls che dovrà raccogliere i cocci e rimetterli insieme.

 

Il Tabellino 

 

Le Foto

Powered by flickr embed.

 

Gli Highlights


 

Intervista a Mattia Mosconi (Lecche)


 

Roberto Marabini

www.sportware.org

Tags