L’Autofficina Maccaroni e’ sulla strada giusta!

DETERMINATA, BATTE LA CONCORRENTE SSD BORGHETTO PER 9-4

Agugliano, 14 gennaio2014: Nel girone Francia la vera lotta e la vera incertezza forse è da evidenziarsi nella zona bassa. Una forte sbracciata l’ha data la Maccaroni che proprio con questa vittoria mette dietro il Borghetto. I ragazzi di mister Albertieri reduci da una vittoria hanno ritrovato l’entusiasmo non enfatizzando la sfortuna, ma un buon gioco studiato per il rettangolo di Agugliano. Palle in profondità con pochi tocchi. Contropiedi palla al piede, difesa stretta con uscita senza patemi e senza sprecare. L’ Ssd poco aggressiva ha prestato il fianco alle iniziative avversarie dimostrandosi poi poco lucida in fase offensiva. Va in vantaggio al 4’ il “cestista” Amagliani  in scivolata. Mentre al 6’ Conti manda alle ortiche il pareggio, qualche minuto dopo Barocci inizia il suo show siglando la seconda rete per i rossi. Un minuto dopo fa il 3 a 0 il compagno Silvestri D. I “canarini” insistono con gli uno-due improbabili su questo campo, perdendo parecchi palloni a centrocampo. Da uno di questi arriva il quarto goal (Silvestri L. al 19’). Con un tiro  velleitario dalla trequarti Rocchetti va in goal prima della fine del primo tempo. La ripresa riparte proprio da una momentanea carica data dal primo goal del Borghetto. Dura poco, pochissimo, il solito Barocci nel realizzare la sua momentanea doppietta fa invece la “manita” per i suoi! Rocchetti tiene alto il morale per i gialli con un altro goal tra mille gambe in area. Ma basta l’ennesimo eurogoal di Barocci e la Maccaroni man mano si tranquillizza e prende il largo ancor di più. Con un rombo stretto che si muove ad unisono la Maccaroni sembrerebbe quasi provare schemi nel cassetto per altri match. Con movenze carioche va in goal Ceccarelli . Sul 7 a 2 ci puo’ stare qualche defaillance che regala sottoporta il tapin vincente dell’ottimo Petrucci. Al 24’ Amagliani con un tiro “strozzato” mette il risultato saldamente irraggiungibile. Chiude la saga dei goal in “aree affollate” Conti, chiude la saga degli eurogoal Barocci (poker per lui!) allo scadere. La sfrontatezza delle due squadre, ritmi alti, fair play, hanno reso avvincente e piacevole la partita. Complimenti a tutti.

 

Le Foto


 

 

Gli Highlights


 

Intervista con Daniele Albertieri (Autofficina Maccaroni)


 

Roberto Marabini

www.sportware.org

avatar

Il caso non esiste… Se esiste é un caso.

La passione c’è solo se la metti tutta!