IL GREEN PLANET SI SALVA, MA PERDE PUNTI PREZIOSI

Macerata, 28 novembre 2017: Il Real Cupoletta ferma il Green Planet sul pareggio e conquista un altro punto, ma ancora non trova la prima vittoria stagionale. In vantaggio per 3-1 al Real Cupoletta forse è venuto un po’ di “braccino” ed ha subito la reazione del Green Planet che ha recuperato la partita in pochi minuti, ma poi non è riuscito a conquistare una vittoria che l’avrebbe proiettato sempre più in alto in classifica.

Le squadre si presentano a rose ristrette, con il Real Cupoletta che schiera Draisci in porta ed il Green Planet con un solo cambio. Il Real Cupoletta parte bene con Badiali che al 4’ colpisce il palo con un tiro di punta ma a passare in vantaggio è il Green Planet con il giovane Silvani che beffa il portiere Draisci con un sinistro dal limite. La partita è equilibrata e non ci sono grosse occasioni da rete tanto che la nota più rilevante è l’infortunio al 20’ ad Alessandro Porro che, lascia il Green Planet senza cambi. Con il passare dei minuti il Real Cupoletta prende sempre più coraggio e Badiali sfiora ancora la rete, ma il portiere Sinibaldi è bravissimo a chiudere lo specchio alla conclusione ravvicinata. Il passare dei minuti e la minore età del Real Cupoletta fanno pensare che sarà difficile per il Green Planet portare a casa il bottino pieno.

Nella ripresa il Real Cupoletta pareggia subito al 2’ con una combinazione in area tra Badiali e Massaccesi, che non ha difficoltà a battere Sinibaldi e al 4’ Badiali trova una prateria sulla sinistra, entra in area e segna il 2-1. Il Real Cupoletta ha in mano le redini dell’incontro e Massaccesi punisce Sinibaldi in uscita con un pallonetto “chirurgico” che porta il vantaggio sul 3-1. Il Green Planet reagisce subito con Piancatelli che si accentra e scaglia un destro che Draisci non riesce ad intercettare (3-2). Altri 3 minuti ed il Green Planet pareggia con Petrini che approfitta di un rimpallo su una conclusione di Silvani, la palla gli arriva comoda comoda da spingere in rete (3-3). Ci si aspetta un altro sforzo del Green Planet che crea qualche occasione con Piancatelli, Petrini e Silvani, ma Draisci si salva quando la palla è nello specchio. Nel finale il Real Cupoletta prova ad acciuffare i tre punti ma le conclusioni di Paccaloni e Sbriccoli non trovano la porta e il risultato rimane immutato per il 3-3 finale.

 

REAL CUPOLETTA: 4 Draisci, 6 Trimarco, 7 Leonardi, 8 Massaccesi, 9 Badiali, 11 Paccazzocco, 14 Evangelista, 16 Sbriccoli, 17 Paccaloni

 

GREEN PLANET: 1 Sinibaldi, 2 Piancatelli, 5 Strappa, 8 Sirolesi, 9 Petrini, 11 Silvani, 13 Porro P., 14 Porro A.

 

Il Tabellino

 

Le Foto

Powered by flickr embed.

 

Gli Highlights


 

Intervista a Mattia Draisci (Real Cupoletta)


 

Marco Ghergo

www.sportware.org

Tags