PARTE MALE MA POI INGRANA E PER L’AVIS POLVERIGI NON C’E’ NIENTE DA FARE

Montoro, 8 febbraio 2018: L’Fpp United continua a scalare la classifica con 4 vittorie nelle ultime cinque gare. Dopo l’inizio molto difficile dei campioni in carica la squadra è stata rinforzata (su tutti Favetti) e sicuramente sarà tra le protagoniste di questa stagione sia in coppa che ai playoff. Per l’Avis Polverigi una buona gara, ma è l’Fpp è sembrato avere un motore di cilindrata superiore. Fondamentale fare punti contro il Mickymouse nel prossimo turno.

Parte bene l’Avis Polverigi che passa in vantaggio dopo pochi secondi con un contropiede di Juri Pasqualini che serve a centro area Zagaglia che batte senza problemi il portiere Latini. L’Fpp United reagisce con un palo di Canale dopo una punizione elaborata ed un paio di conclusioni di Favetti respinte dal portiere Lasca, ma l’Avis Polverigi trova praterie nella difesa avversaria e Zagaglia le sfrutta battendo Latini che si era opposto in un primo momento (2-0). Favetti festeggia il compleanno con una serpentina ed un sinistro che rilancia subito l’Fpp (2-1). L’Avis prova a riallungare ma il sinistro di Turbanti si stampa sul palo. Con il passare dei minuti l’Fpp United prende possesso della partita con un giro palla di altissima qualità che mette sotto l’Avis Polverigi. E’ evidente che l’Avis non può resistere per molto ed infatti al 16’ la partita si ribalta prima con Walter Carinelli che dal limite si gira e segna il 2-2 con un bel destro, poi con Canale che finalizza sotto la traversa un contropiede perfetto guidato da Favetti. L’Avis Polverigi cerca di pareggiare, ma Zagaglia calcia fuori un tiro libero prima dello scadere del tempo.

Nella ripresa parte meglio l’Fpp United che segna al 6’ il 4-2 con Malizia che riceve da Favetti e batte Lasca con un bel tocco di destro. L’Avis Polverigi attacca, ma in contropiede l’Fpp è letale con Favetti che mette una palla a Diego Carinelli solo da spingere (5-2). Latini si supera sulle conclusioni di Zagaglia e Turbanti, ma dopo un palo di Sabbatini ci pensa Diego Carinelli a chiudere definitivamente i conti spingendo ancora in rete una palla “sporca” in area. Zagaglia segna in contropiede il 3-6 finale che genera anche una reazione d’orgoglio dei gialloblu che però non porta ad altre segnature per gli interventi di Latini

 

AVIS POLVERIGI: 1 Lasca, 3 Federico Giacomini, 5 Igor Pasqualini, 7 Pigliapoco, 8 Fossati Pesaresi, 9 Giordano Giacomini, 10 Zagaglia, 16 Turbanti, 20 Juri Pasqualini, 24 Ramazzotti

 

FPP United: 1 Latini, 2 Sabbatini, 5 Canale, 8 Favetti, 9 Diego Carinelli, 11 Walter Carinelli, 14 Moschettoni, 18 Principi, 23 Malizia

 

Il Tabellino 

 

Le Foto

Powered by flickr embed.

 

Gli Highlights


 

Intervista a Cleverson Favetti (Fpp United)


 

Marco Ghergo

www.sportware.org

Tags