Il Manchester non riesce a tenere il vantaggio del primo tempo e si arrende contro un Bilbao più motivato

Roma, 18 maggio 2012: U.S. Boreale – La serata di venerdì si apre con il match tra Manchester United e Athletic Bilbao, entrambe occupano una posizione di metà classifica. Nelle ultime quattro giornate i diavoli rossi sono riusciti a conquistare solo tre punti; la squadra basca ha fatto leggermente meglio portando a casa una vittoria e un pareggio. Ci si aspetta una partita vivace con alti ritmi di gioco. Secondo il pronostico la vittoria del Manchester è quotata a 2.86 mentre la vittoria esterna dell´Athletic sta a 2.17.Nei primi minuti di gara le due squadre sono in fase di studio e si gioca soprattutto a centrocampo. L´Athletic sembra avere più coraggio e ci prova con una punizione che esce di poco al lato e con dei tiri da fuori che non trovano però lo specchio della porta. All´11esimo però è il Manchester a passare in vantaggio con il numero Leone che insacca di testa sugli sviluppi di un calcio d´angolo. I baschi non ci stanno e suonano la carica: in due minuti colpiscono due traverse, la prima arriva con un colpo di testa su calcio d´angolo, e la seconda su un tiro-cross che prima trova le mani del portiere e poi si stampa sul legno. La fortuna sembra essere dalla loro parte, ma negli ultimi 3´ del primo tempo riescono addirittura a ribaltare il risultato prima con un tiro a distanza ravvicinata e subito dopo con una bella conclusione angolata da fuori area che vale l´1-2. Al 4´ del secondo tempo il Manchester sfiora il pareggio con Pompei che colpisce la traversa con una bordata da fuori area. Il gioco del Bilbao è più fluido e gli permette di creare varie occasioni da gol; al 9´ infatti arriva il gol dell´1-3 con l´attaccante che si ritrova a tu per tu con il portiere e mette in rete con un tiro angolato. Il Manchester accusa il colpo, ha poche idee e si affida alle conclusioni da lontano che non impensieriscono l´estremo difensore avversario; al quarto d´ora della ripresa subisce anche il quarto gol: l´attaccante basco lasciato solo in area accoglie un traversone basso e deposita in rete il gol che chiude definitivamente la partita. Buona la prestazione dell´Athletic Bilbao che grazie a questa vittoria riesce ad agganciarsi al treno delle migliori raggiungendo quota 10 punti in classifica. Peccato per il Manchester che non è riuscito a conservare il vantaggio del primo tempo, ma nulla ha potuto contro la vivacità e la bravura dei baschi.

 

 

Tags