Trattoria La Rocca e Ismea: bellamente un pareggio inutile

PARTITA BELLA E TIRATISSIMA. UN 1 A 1 CHE SMUOVE POCO LA CLASSIFICA E FORSE NON ACCONTENTA NESSUNO DELLE DUE

Monsano, 6 febbraio 2014: Un grande approccio alla gara da parte dei ragazzi della Rocca aveva fatto presagire che forse ci sarebbe stata lo sgambetto a questo rullo compressore che è ormai l’Ismea. Mister Belluti imbandisce nel “tavolo” della trattoria un 2-1-1 energico e brillante, atto al sacrificio e quindi attento nel ripiegare per le ripartenze avversarie. La tattica funziona, una lenta (si fa per dire) manovra dell’Ismea non impensierisce poi tanto.  Il goal al 5’ da parte di Tommasoni (ottima nel complesso la sua prova) fa da sveglia a Maggiori e ai suoi che continuano si ad aspettare, ma sono più attenti nel non fare errori nel centro del campo. Il gioco si sposta sugli esterni. Man mano che scorre il tempo, si chiudono gli spazi anche li. Finisce il primo tempo con vani tentativi di lanci e di improbabili tagli da ambo i team. Dopo la pausa l’ago della bilancia si sposta. L’Ismea preme alto e non solo sui portatori di palla. La seconda in classifica si espone e rischia, il goal di Ferraro al 7’ s.t. consacra la caparbietà dei bianco verdi. Di fatto il match si sveglia ancor di più, ma Bagnarelli da una parte e Cardia dall’altra non sono pungenti , i portieri ci mettono del loro come le difese ottimamente pilotate da capitan Angelelli per i monte-marcianesi e da Tommasoni per i sanvitesi. Forse un punticino che non accontenta le due compagini in campo, ma di sicuro è un punticino “guadagnato”dalle altre squadre che lottano in questo equilibratissimo girone.

Le Foto


 

 

Gli Highlights


 

Intervista ai bomber Bagnarelli (La Rocca) e Cardia (Ismea)


 

Roberto Marabini

www.sportware.org

avatar

Il caso non esiste… Se esiste é un caso.

La passione c’è solo se la metti tutta!