Serata ok per l’ Lg Osimo ora nei quarti contro l’Audax Macerata

POCO PRECISA L’ACD. FINISCE 6 A 2

Osimo Stazione, 31 maggio 2018: I giallo neri come loro solito partono a razzo e sfiorano il vantaggio in due occasioni. Il robusto centrocampo e i veloci esterni dell’Lg sembrerebbero schiacciare la manovra già poco fluida dell’Acd. Al 4’ Petraccini smentisce tutti e porta in vantaggio i suoi. A pareggio avvenuto (Pastafiglia al 7’) i giallorossi non riescono più a imbastire trame offensive e i cugini più veloci, colpiscono di nuovo sempre con Pastafiglia (al 12’) ma stavolta da calcio di punizione. Mantini sorregge il timone di una difesa approssimativa che porge il fianco al 19’ e 20’ all’ispiratissimo Marconi. Da una sua iniziativa arriva anche il quinto goal. Baleani al 24’ è infatti lesto a riprendere una respinta del portiere proprio su tiro di Marconi. L’Acd nella ripresa è più alto e più dinamico e al 1’s.t. con una bella punizione di Rossi riaccende le speranze di rimonta. Sul 5 a 2 è l’Lg ad essere pressato, bravo Capogrosso a tenere su delle buone occasioni giallorosse (Rossi al3’s.t. Petraccini al 9’ e Gatto al 12’). Quando l’Lg si riaffaccia nei pressi di Galante gli fa vedere i sorci verdi, come il palo di Magnaterra al 15’s.t. Sarà Marconi vero mattatore della serata al 20s.t. con il suo terzo goal, a chiudere qualsiasi speranza di recupero per gli avversari. Il 4 giugno sarà L’g Osimo ad affrontare l’Audax Macerata nei quarti di finale.

 

Le Foto

Powered by flickr embed.

 

Gli Highlights


 

Intervista a Massimiliano Marconi (Lg Osimo)


 

Roberto Marabini

www.sportware.org

avatar

Il caso non esiste… Se esiste é un caso.

La passione c’è solo se la metti tutta!