L’Atletico Porto Recanati…finalmente!

LG OSIMO BATTUTO PER 2-0. FIDUCIA RITROVATA.

Osimo Stazione. 2 Marzo 2015: Ai ragazzi di mister Piattella serviva questa iniezione di fiducia a ridosso degli ormai imminenti scontri con le dirette avversarie per la “salvezza” in questo girone “svedese”. Un due a zero costruito con la solita carburazione lenta che per quasi tutto il primo tempo ha invece visto la LG Osimo affacciarsi di più in area avversaria. Cinici i porto recanatesi che dal 18’ vanno in vantaggio con una bella punizione di Solazzi. Non passano tre minuti che raddoppiano con Leonardi dalla distanza. Il 2-3-1 dell’Atletico si muove armonioso con gli esterni che trottano bene anche in copertura. L’ LG perde in geometrie e si affida a sporadiche giocate personali (Benigni su tutti) non arrivando mai ad essere veramente pericolosi. Nella ripresa le cose non cambiano poi tanto, s’infittiscono le manovre in mezzo al campo ma le punte da ambo le parti devono andare a prendersi i palloni dietro, tentando poi con imprecisi tiri da fuori. Agli osimani resta difficile anche il fraseggio più semplice e la palla sembrerebbe scottare sottoporta. Non proprio una bella situazione in vista della partita con la capolista W la Botte. Finisce con i tre punti in tasca dell’Atletico e con la consapevolezza che li abbia meritati. Complimenti

 

Foto squadre


 

Gli Highlights


Intervista con Nazareno Piattella (Atletico Porto Recanati)

 

Roberto Marabini

www.sportware.org

avatar

Il caso non esiste… Se esiste é un caso.

La passione c’è solo se la metti tutta!