La Stampaggi è diesel con il Vt Osimo

VITTORIA 7 A 5 PER I VERDI NERO CHE PASSANO AI QUARTI

Pala Manuali di Osimo, 1 giugno 2018: La squadra di mister Canullo, rodata dalla fase a gironi (dov’è arrivata dietro all’Avis Osimo) parte pungente quanto riguardosa. La Stampaggi di conseguenza sembrerebbe appannata (dovuto forse alle quasi 2 settimane di stop in attesa di questo ottavo). Sta di fatto che gli osimani in questa “classica” Sportware al 8’ sono già avanti di 2 reti (doppietta di Focante). Brillarelli al 10’ accorcia approfittando di una difesa poco attenta. La fascia destra offre giocate ai castellani che al 13’ la sfruttano per il diagonale vincente di Sampaolesi. Belvederesi con un paio di interventi su tiri piazzati, tiene vivo il Vt che nei minuti centrali del primo tempo sembrerebbe aver perso lo smalto iniziale. Focante al 16’ è il terminale di una bella azione di squadra dei bianco rossi che rivanno in vantaggio. Sampaolesi al 18’ libero dalla destra chiude una veloce triangolazione superando Belvederesi riagguantando ancora una volta il pareggio. Il Vt Osimo si contrae ed è timido nel gioco a terra e nello scarico, Iantolo al 21’ di rapina lo punisce. Si va al riposo dopo che Sampaolesi spreca un tiro libero e Pigliacampo non trova la porta con due potenti percussioni. Nella ripresa è il Vt che deve inseguire, la Stampaggi rimane solida impostando la propria ripartenza sugli appoggi di un dirompente Sampaolesi. Al 4’s.t. sarà proprio lui a fare il quinto goal con una mina da calcio di punizione. La partita si scalda. Nel giro di 5 minuti vengono concesse 4 punizioni, nonostante le interruzioni rimane una partita comunque bella. Al 11’s.t. Palpacelli annichilisce Brillarelli e fulmina Gentili vulcanizzando lo spirito di rimonta dei suoi. Iaconeta e Giacco non possono spingere come sanno, propensi più che altro a marginare le avanzate sempre pericolose degli avversari. Al 14’s.t. Agosto dalla destra saggia la prontezza del portiere osimano per poi superarlo un instante dopo con un tiro a volo dalla conseguente rimessa laterale. Il goal del numero 12 è bello, divenuto anche imprendibile aiutato dalla deviazione di un difensore. Gli osimani avanzano con Vitale e Giuliodori da collanti. Al 19’s.t. si rifanno sotto portando Iaconeta toccare facile per il 5 a 6. Il Vt. è alto, la panchina verde nera chiede time out per riorganizzarsi. Gli ultimi minuti della gara vede la Stampaggi coraggiosamente spingere in contropiede con la Vt che, costretta a recuperare, fatica in copertura. Iantolo al 24’ dà la zampata finale fermando il risultato sul 7 a 5. Passa la Stampaggi che martedì 5 giugno nel quarto di finale affronterà l’Ankon Cappuccini. Alla Vt Osimo vanno comunque i nostri complimenti per essere stata anche in questa stagione una vera protagonista, dimostrando nell’arco di essa di aver maturato e consolidato oltre che un bel gioco anche un gran bel gruppo.

 

Le Foto

Powered by flickr embed.

 

Gli Highlights


 

Intervista a Fabrizio Brillarelli (Stampaggi)


 

Roberto Marabini

www.sportware.org

avatar

Il caso non esiste… Se esiste é un caso.

La passione c’è solo se la metti tutta!