Altra vittoria per l’Avis Chiaravalle

Altra vittoria per l’Avis Chiaravalle

ANCORA UN 4-3. L’IRON FIRST SI SVEGLIA TARDI

Pala Manuali di Osimo, 24 gennaio 2020: L’armata di mister Gambelli appare subito bella fiduciosa nell’affrontare l’Iron First. Gli osimani dalla loro, non stanno certamente passando un buon periodo e per giunta si presentano con una formazione rimaneggiata. Venti punti per i chiaravallesi che cercano di non perdere contatto con il gruppetto di testa. 10 punti per gli Iron che invece vorrebbero finalmente allontanarsi dalle paludi del della bassa classifica. Dopo qualche minuto di studio è l’Avis con il suo bomber Stacchiotti ad andare in vantaggio al 7’, ma come quasi fa sempre la compagine avisina, non passa molto che si fa recuperare. Due minuti dopo è Trucchia a superare Ragaglia. Belegni si fa perdonare il diagonale di poco fuori al 10’ riportando in vantaggio i suoi con una bella giocata da centro area al 11’. L’Iron nel secondo tempo si affida alle cavalcate di Bernabei ma il laterale osimano in fase conclusiva è sempre stoppato dalla difesa avversaria. Anche se capitan Baldini è un metronomo per gli anticipi, l’Avis non riesce più a manovrare come prima. Al 15’.s.t. il team di Gambelli sfrutta al meglio l’unica uscita palla al piede per innescare il solito Stacchiotti, che a tu per tu con Giovagnoli lo passa con un rasoterra.  Al 19’ i chiaravallesi passano ancora con Tonti Spurio in contropiede. Sul 4 a 1 Trucchia e soci alzano il baricentro e ritornano a pressare sui portatori di palla. Al 22’s.t prima Sterlacchini e poi Serpilli al 23’s.t. riaprono il match. La difesa avisina ha lasciato troppo spazio e negli ultimi minuti rischia di capitolare. In pieno recupero Belegni trova il palo più lontano a fermare il suo tiro. Nel proseguo dell’azione anche a Serpilli, con un missile da lontano il palo nega il goal. Ancora un successo con molta sofferenza per l’Avis Chiaravalle che rimane bene ancorata alla sua posizione di metà classifica. I ragazzi dell’Iron First non hanno mai mollato, si sono forse dosati male e hanno tardato nel reagire. Degli innesti farebbero sicuramente comodo per la seconda fase del campionato.

Le Foto

Powered by flickr embed.

Gli Highlights

Intervista a Mirco Stacchiotti (AvisChiaravalle)

Roberto Marabini

sportware.org

avatar

Il caso non esiste… Se esiste é un caso.

La passione c’è solo se la metti tutta!