L’Auchan Campioni avanza con stile!

FATICA NEL PRIMO TEMPO, DIROMPENTE POI. LONGOBARDA BATTUTA PER 6 A 2

Osimo Stazione, 18 marzo 2014: Una rimaneggiata Longobarda tiene botta per tutto il primo tempo, addirittura nei primi dieci minuti conduceva per 2 a 0 (doppietta di Perfetti). Poi mister Pazienza rielabora il gioco. Si alti a pressare ma impostare le ripartenze per vie laterali. Dopo che Zenobi entra in cattedra (l’estremo sarà il migliore dei suoi) è il segnale che i “Campioni” vogliono i 3 punti. Chiudono il primo tempo a pareggio raggiunto (2-2) con le reti di Aldobrandini al 25’e Ilardi al 27’. Nella ripresa la stanchezza dei biancorossi (senza cambi) dà libero sfogo alla grande mole di gioco dell’Auchan. Sarà ancora l’incontenibile Aldobrandini con una doppietta al 4’ e al 13’ ad affondare i già rari segni di ripresa della Longobarda. Francone al 21’ raccoglie da calcio d’angolo e fa 5. Le squadre si allungano a dismisura e ci si diverte. La tenacia di Carlini e compagni è ammirevole, ma ormai le gambe sono altrove. In una splendida azione corale Ilardi-Aldobrandini-Lucantoni, porta quest’ultimo in rete. Finisce 6 a 2, tra gli applausi di entrambi i team.

 

Le Foto


 

Gli Highlights


Intervista con Aldobrandini e Capitan Iaconisi (Auchan Campioni)


 

Roberto Marabini

www.sportware.org

avatar

Il caso non esiste… Se esiste é un caso.

La passione c’è solo se la metti tutta!