Un determinato Vigor Camerano blocca i sogni all’Ankon Cappuccini

Un determinato Vigor Camerano blocca i sogni all’Ankon Cappuccini

Santa Maria Nuova, 4 giugno 2019: Senza Mancini influenzato, l’Ankon si pone in campo come ha fatto bellamente in coppa. Laudadio e Frezzotti si caricano la manovra offensiva e il giro palla con improvvise verticalizzazioni fanno subito vedere che i dorici ci credono. Ma al 2’ i nero rosa cameranesi rovinano gli intenti. Lavorone in velocità di Libardi a sinistra, traversone al centro per Battistoni e la Vigor è in vantaggio. Quadrini in contropiede pareggia al 4’. Pollonara è attento nelle ripentine incursioni bianco rosse e al 10’ innesca velocemente il contropiede che porta Libardi in goal. La gara si accende e si combatte quasi tutta nella zona di centrocampo dopo che la Vigor non pressa più tanto in alto. Al 19’ Quadrini tira dalla sinistra e Marinelli tocca con un braccio, è rigore. Dal dischetto è il numero 3 dorico a pareggiare. L’Ankon spinge molto nei minuti finali del primo tempo ma raccoglie solo un palo esterno con Frezzotti al 23’. Nella ripresa la Vigor Camerano diventa subito padrona della manovra e va di nuovo in vantaggio con Battistoni. Quadrini con una sassata da fuori riequilibra subito. Frezzotti un minuto dopo fa il suo 44esimo goal in campionato sfruttando al meglio una volata coast to coast. La gioia dura pochissimo, Battistoni emula l’attaccante avversario per il 4 a 4 . La squadra di Vairo lascia metri in marcatura, Battistoni quindi la punisce al 15’s.t.

Piccinini salva su altre giocate del numero 10 avversario, ma al 23’s.t si deve arrendere sull’incrocio fulmineo in anticipo che Battistoni fa, raccogliendo da calcio d’angolo.  Sul 6 a 4 e con un paio di minuti da giocare, l’Ankon inserisce il quinto di movimento. Sullo scadere Cecconi dalla propria area segna a porta sguarnita. Passa la Vigor di mister Carloni che nei quarti affronterà la forte Pulcinella.

 

Le Foto

 

Powered by flickr embed.

 

Gli Highlights

Intervista a Lorenzo Libardi (Vigor Camerano)

 

Roberto Marabini

www.sportware.org

avatar

Il caso non esiste… Se esiste é un caso.

La passione c’è solo se la metti tutta!