Il ritorno in panchina del Presidente tiene sotto pressione i Veragrani che rimontano i due gol di svantaggio del primo tempo e vincono una gara avvincente fino all’ultimo minuto.

Montoro, 11 maggio 2012: Assente mister Stacchiotti impegnato a Torino ai campionati italiani di atletica leggera Fispes, assente il vice Tantucci impegnato con l’Avis Filottrano, al campo sportivo di Montoro c’è una lieta sorpresa: il ritorno in panca del Presidentissimo Ubertini. In campo, senza Catena, Toso, capitan Stacchiotti, Bianchi, Bulgarini, Orsini ed i fratelli Pergolesi, il Veragra inizia con Capogrosso in porta, Aliji centrale difensivo, Starnari e Zitti sulle fasce e affida la fascia di capitano a Palmieri. In panchina solo 2 cambi: Dignani e Olmetti. Il Presidente urla e incita i suoi dal primo all’ultimo minuto tanto che a fine partita si presenta in conferenza stampa senza voce…”Le vittorie sofferte sono quelle più belle, complimenti ai miei ragazzi e continuiamo a volare alto!!!” questo il suo commento. Primo tempo equilibrato, i giallo-blu pur non facendo la partita, controllano e hanno almeno 3 palle gol limpide con Zitti e Palmieri. Si va avanti fino al ventesimo sullo 0 a 0. Gli ultimi 5 minuti però avviene il patatrac: Yellowbears in vantaggio per 2 a 0. Nella ripresa, il Presidente sempre più gasato continua ad alternare i giocatori con cambi continui ogni 5 minuti…e sembra quasi voler entrare in campo. La svolta all’8′: finalmente su calcio piazzato Palmieri buca la rete. Passano appena 4 minuti e Starnari firma il pareggio. Al 20′ è Dignani a completare la rimonta. A questo punto il Veragra sembra rilassarsi e rischia di subire gol: salvataggio sulla linea di Capogrosso. Il Presidente continua ad urlare e allo scadere Zitti gli regala la sperata tranquillità: 4 a 2 finale.

da www.veragra.it

Tags