PER I BIANCOVERDI PRIMO TEMPO SUPER. MA LA VITTORIA ARRIVA NEI SUPPLEMENTARI. FINISCE 5 A 4
Pala Manuali di Osimo, 27 marzo 2018: La Dinamo Filottrà parte a razzo e annichilisce per lunghi tratti la manovra dell’Avis Osimo. Pieroni è come suo solito, cinico e dirompente. L’attaccante di Filottrano segna al 13’al 16’ e al 20’ (calcio di rigore) con in mezzo il goal di Forlani da calcio di punizione al 14’. Un taglio perfetto di Rossi in conclusione di tempo porta sul 4 a 1 il risultato e per gli avisini va anche abbastanza bene considerando le tante occasioni sprecate in malo modo dagli avversari. L’Avis Osimo è davvero bravo a reagire e mantenere alto il proprio baricentro e al 5’s.t. con il mobile Mazzieri accorcia dalla destra. Frontalini all’8’ s.t. è abile ad uscire basso e a consolidare la difesa celeste che finalmente si registra. Al 13’s.t. Trillini indovina la diagonale vincente con un bel tiro dalla trequarti di destra e la Dinamo si chiude ancor di più. Un minuto dopo Valeri ci mette il fisico e sfonda centralmente superando Aquili. E’ il pareggio. Le squadre si allungano e tentano entrambe di colpire fulminee. Si va ai tempi supplementari. Al 2’ del primo, Mazzoni sotto porta tocca da schema di punizione. È il goal della vittoria per la Dinamo. Nel secondo tempo supplementare al 2’, Giacco prende il palo alla destra di Aquili che non interviene. Poi è contenimento e giro palla per la squadra di Boria che vola in semifinale.

Le Foto

Powered by flickr embed.

Gli Highlights


Intervista a Marco Aquili (Dinamo Filottrà)


 

Roberto Marabini
www.sportware.org

Tags