INTERVISTA CON I RESPONSABILI DELLE SQUADRE CHE SI AFFRONTERANNO NEI PLAYOFF PER LA CONQUISTA DELLA GOLD CUP 5 2011

1) Una breve presentazione della tua squadra: fondazione, provenienza geografica, spirito

Yuri Sacchi (Atletico Annibal Caro): Siamo una squadra di Civitanova, nata dalle ceneri di una vecchia squadra che partecipava al campionato Csi, grazie ad alcuni amici che conoscevano la Sportware abbiamo deciso di partecipare a questo campionato. Siamo semplicemente un gruppo di amici che si divertono a venire a giocare

Francesco Gabbanelli (Somipress): La squadra l´abbiamo fondata nel 2001, siamo un gruppo di amici, qualcuno ha abbandonato per motivi di età, ma nel complesso siamo sempre quelli con qualche innesto. Abbiamo sempre giocato per divertirci tra amici, lo dimostra anche il fatto che in squadra non abbiamo mai molti tesserati proprio per cercare di divertirsi tra quelli che siamo

Michele Pandolfi (Palmary Bar): Siamo di Portorecanati, siamo tutti amici, vecchi amici di quando giocavamo a calcio e giochiamo per divertimento, ovvio che a vincere piace sempre a tutti

Davide Stortoni (Sir William-Bar Ida): Veniamo da Chiaravalle, abbiamo fondato la squadra due anni fa così per gioco tra amici, in un bar centrale di Chiaravalle. Lo spirito è quello di divertirsi ogni partita e vedere dove si arriva

Stefano Domizio (Vt Osimo): Siamo quasi tutti di Osimo, ci siamo formati nel 1997, oggi di quel gruppo siamo rimasti in due, io e mister Canullo. Abbiamo sempre cercato di prendere brave persone, poi se bravi giocatori anche meglio

Gianni Paciaroni (Futsal Gunners): La squadra è stata creata tre anni fa da me e un altro gruppo di ragazzi e siamo tuttora nella squadra. Nei vari anni ci sono stati nuovi acquisti, ma sempre del posto, molto validi e anche grazie a questa compattezza siamo arrivati a questi playoff

Lorenzo Frezzotti (New Vallesina): La squadra è nata da tempo, una decina d´anni fa, veniamo da jesi, siamo partiti un gruppo di amici e lo spirito è quello di divertirci.

Johnny Palpacelli (Real Filottrano): Prima ci chiamavamo caffè centrale, poi il nostro stare insieme è proseguito con il nome di Real Filottrano

Alessandro Carbonari (San Biagio c/5): Tutti osimani,correva l´anno 2005, puro divertimento e per ritrovarsi in amicizia!

Francesco Ragni (Gsa Castelfidardo): beh una delle più anziane, anche come elementi! Abbiamo fatto qualche innesto, siamo tutti amici.

Marco Frontalini (Wlf): tutti osimani al 100% e dal 2002 che per divertimento ci ritroviamo.

Massimo Attaccalite (Camping Regina): anno 2002 dalle ceneri della Edilma, ora come allora sport e ..cene!

2) Obiettivo prefissato o questi playoff sono arrivati a sorpresa?

Yuri Sacchi (Atletico Annibal Caro): Diciamo che sono arrivati a sorpresa. Dopo un girone di andata un po´ così così, (anche se noi eravamo convinti di avere una bella squadretta). Nel girone di ritorno abbiamo fatto un filotto di vittorie consecutive, ci abbiamo creduto e siamo riusciti proprio in extremis a raggiungere i playoff

Francesco Gabbanelli (Somipress): L´anno scorso abbiamo vinto il girone a sorpresa, mentre quest´anno ci speravamo di più a fare i playoff, magari non secondi, il secondo posto è stata una sorpresa ma nei primi quattro ci puntavamo

Michele Pandolfi (Palmary Bar): All´inizio di campionato puntavamo ad arrivare ai playoff, poi un po´ di situazioni particolari ci hanno rallentato e abbiamo dovuto lottare per entrare

Davide Stortoni (Sir William-Bar Ida): Sinceramente ce lo aspettavamo visto lo scorso anno, anzi speravamo di arrivare secondi visto che lo scorso anno eravamo arrivati terzi, invece all´ultima giornata c´è stato il sorpasso (della Gsa Castelfidardo ndr)

Stefano Domizio (Vt Osimo): Ovviamente era un obbiettivo, da diversi anni siamo sempre nelle posizioni di testa

Gianni Paciaroni (Futsal Gunners): A sorpresissima. Noi partivamo con l´intendo di divertirci e fare il meglio possibile. Sono arrivati questi playoff, ben venga

Lorenzo Frezzotti (New Vallesina): Obbiettivo prefissato dopo i risultati delle scorse stagioni

Johnny Palpacelli (Real Filottrano): Inaspettato, ques´anno ci siamo tutti un po´ rilassati (chi si è sposato..), la cosa è arrivata, vediamo cosa succede

Alessandro Carbonari (San Biagio c/5): Avevamo rinnovato metà squadra,poi ci siamo accorti che era diventata una buon team strada facendo! Ci si crede un po´ di più..

Francesco Ragni (Gsa Castelfidardo): Abbiamo lavorato tanto,noi ci proviamo sempre, anche quest´anno stiamo dentro…vediamo.

Marco Frontalini (Wlf): Ci proviamo tutti gli anni..adesso vediamo cosa accadrà.

Massimo Attaccalite (Camping Regina): ce lo meritiamo, i numeri quest´anno parlano a nostro favore, più punti e la nostra coppia d´attacco è tra le migliori!

3) La vittoria più bella ed importante della stagione?

Yuri Sacchi (Atletico Annibal Caro): La vittoria contro Fantasy Team, uno scontro diretto, dopo quella partita abbiamo capito che potevamo farcela

Francesco Gabbanelli (Somipress): Con la Bios a Montoro, la partita che ha dato una svolta al campionato

Michele Pandolfi (Palmary Bar): Per le vittorie sono tutte belle, soprattutto quelle in rimonta

Davide Stortoni (Sir William-Bar Ida): Non ce n´è una in particolare, il campionato è stato molto equilibrato

Stefano Domizio (Vt Osimo): Non ce ne è una particolare, visto che siamo stati sempre regolari in testa alla classifica

Gianni Paciaroni (Futsal Gunners): Personalmente per me la vittoria contro la squadra delle Varie ed Eventuali

Lorenzo Frezzotti (New Vallesina): La vittoria della Coppa di Lega, perché riconfermarsi non è mai facile, soprattutto contro un avversario come il Vt Osimo

Johnny Palpacelli (Real Filottrano): Non me ne ricordo in particolare…le vittorie sono belle tutte!

Alessandro Carbonari (San Biagio c/5): Beh senza dubbio quella con il Sir William all´andata un perentorio 6 a 0

Francesco Ragni (Gsa Castelfidardo): contro la prima in classifica. Li abbiamo fermati all´andata sul pareggio (i primi a farlo) e battuti nel ritorno.

Marco Frontalini (Wlf): non me ne ricordo due o tre di sicuro! Quelle all´ultimo minuto tutte!

Massimo Attaccalite (Camping Regina): quella con il Futsal, e senza dubbio anche quella vinta all´ultimo minuto con l´Indesit!

4) E la sconfitta più brutta?

Yuri Sacchi (Atletico Annibal Caro): Due partite, la prima giornata contro il Camping Regina, in quanto a dieci minuti dal termine vincevamo 2-0, poi abbiamo perso 2-4 e contro Palmary Bar perché quel giorno abbiamo giocato veramente male, ma è stata l´ultima nostra sconfitta

Francesco Gabbanelli (Somipress): Di sconfitte brutte non ce ne sono state tante, più che altro qualche pareggio di troppo che ci ha rovinato un pò, tipo con la Coser sia all´andata che al ritorno

Michele Pandolfi (Palmary Bar): A Marcelli contro il Fantasy Team. Il campo di Marcelli ci ha penalizzato, troppo grande non eravamo abituati alle dimensioni

Davide Stortoni (Sir William-Bar Ida): All´ultima giornata con la prima in classifica, perchè è venuta all´ultima punizione, appena è entrata la palla l´arbitro ha fischiato la fine

Stefano Domizio (Vt Osimo): La sconfitta ai rigori nella finale di coppa di lega con la New Vallesina

Gianni Paciaroni (Futsal Gunners): Purtroppo la sconfitta con il Camping Regina, che quel giorno non abbiamo potuto affrontarla con la rosa al completo

Lorenzo Frezzotti (New Vallesina): Con il Gsa Castelfidardo. Un netto 6-2, noi non siamo abituati a prendere più di un gol di scarto…

Johnny Palpacelli (Real Filottrano): In coppa con il VT Osimo..che brutto colpo

Alessandro Carbonari (San Biagio c/5): Con il GSA Castelfidardo…

Francesco Ragni (Gsa Castelfidardo): Sono tutte brutte le sconfitte! Soprattutto quando purtroppo si vive momenti destabilizzanti.

Marco Frontalini (Wlf): Quelle all´ultimo minuto…

Massimo Attaccalite (Camping Regina): Quella con il Cialab, che certamente non lottava per i piani alti della classifica.

5) Il giocatore non della tua squadra che ti ha impressionato di più nel tuo girone?

Yuri Sacchi (Atletico Annibal Caro): Il nome non lo conosco ma dico il n. 5 dei Futsal Gunners (Ignazio Giaconi, ndr) poi Breccia e Ramadori del Campig Regina che sono giocatori che già conoscevo

Francesco Gabbanelli (Somipress): non mi viene in mente nessuno in particolare

Michele Pandolfi (Palmary Bar): Breccia (Camping Regina) è un buon giocatore e Quadrini de La Fenice. Comunque ce ne sono diversi di bravi giocatori

Davide Stortoni (Sir William-Bar Ida): Il portiere della prima in classifica (Lorenzo Giacchè della New Vallesina ndr) e l´attaccante della Gsa Castelfidardo (Paolo Campetella ndr)

Stefano Domizio (Vt Osimo): Non mi ha impressionato perché lo conoscevo, ma penso che Lorenzo Riderelli del Real Filottrano sia molto forte

Gianni Paciaroni (Futsal Gunners): Ramadori e Pierini del Camping Regina. Oltre a loro un altro che mi piace molto come gioca è Juri Severini del Fantasy Team

Lorenzo Frezzotti (New Vallesina): Il bomber del Gsa Castelfidardo (Campetella ndr)

Johnny Palpacelli (Real Filottrano): Feliciani, atleta esemplare per correttezza e lealtà

Alessandro Carbonari (San Biagio c/5): Campetella, super!

Francesco Ragni (Gsa Castelfidardo): Belardinelli…mi impressiona, lui apparentemente “normale”, poi lo trovi sempre ovunque!

Marco Frontalini (Wlf): Mengoni, il portiere del VT Osimo, sai tra colleghi…

Massimo Attaccalite (Camping Regina): Quadrini della Fenice e Mancinelli dell´Indesit.

6) Qual è secondo te la squadra favorita?

Yuri Sacchi (Atletico Annibal Caro): Di quelle che conosco mi sembra il Vt Osimo, con cui ci abbiamo giocato anche in coppa

Francesco Gabbanelli (Somipress): Può ripetersi la finale di coppa di Lega Vt Osimo-New Vallesina

Michele Pandolfi (Palmary Bar): Le squadre degli altri gironi non le conosco. Spero il Camping Regina, che sono degli amici di Portorecanati e sono una buona squadra

Davide Stortoni (Sir William-Bar Ida): New Vallesina per l´esperienza ed anche il Vt Osimo, come esperienza non è male

Stefano Domizio (Vt Osimo): Siamo noi e la Gsa Castelfidardo. Del girone Spagna non conosco nessuno. C´era anche la New Vallesina ma con l´infortunio di Filaninno non la vedo tra le favorite

Gianni Paciaroni (Futsal Gunners): Non conosco bene le altre squadre. Ho visto la finale di Coppa di Lega e mi sembra che la New Vallesina sia una stazza sopra tutti

Lorenzo Frezzotti (New Vallesina): Io ho visto bene il Gsa Castelfidardo, le squadre degli altri gironi non le conosco ma penso che nel lotto ci siamo noi ed il Vt Osimo.

Johnny Palpacelli (Real Filottrano): Vallesina nettamente

Alessandro Carbonari (San Biagio c/5): la solita Vallesina, e senza dubbio il Gsa Castelfidardo.

Francesco Ragni (Gsa Castelfidardo): Vallesina e Vt Osimo..ottime come sempre.

Marco Frontalini (Wlf): VT Osimo su tutte.

Massimo Attaccalite (Camping Regina): sentendo in giro la Vallesina e la Vt Osimo..io spero che dicano di noi!

7) Le possibili sorprese?

Yuri Sacchi (Atletico Annibal Caro): Putroppo non conosco le squadre degli altri gironi

Francesco Gabbanelli (Somipress): Non li ho seguiti direttamente e non mi so render conto che tipo di girone fosse rispetto al nostro, ma ho visto che il Camping Regina ha fatto un sacco di punti ed un sacco di gol, quindi per me può essere la sorpresa

Michele Pandolfi (Palmary Bar): Purtroppo non conosco le altre squadre

Davide Stortoni (Sir William-Bar Ida): Il Gsa Castelfidardo con quell´attaccante, ha buone possibilità e poi anche noi…chissà noi ci puntiamo, non si sa mai

Stefano Domizio (Vt Osimo): Non saprei

Gianni Paciaroni (Futsal Gunners): Noi, io dico noi. Veramente mi ha impressionato l´Atletico Annibal Caro. Contro di noi all´ultima giornata hanno corso per tutti i 50 minuti, si difendono bene ed hanno il miglior portiere

Lorenzo Frezzotti (New Vallesina): Può essere chiunque entri in forma nel momento decisivo, può fare il colpaccio

Johnny Palpacelli (Real Filottrano): Cavoli! Noi!

Alessandro Carbonari (San Biagio c/5): Se siamo tutti…Noi!!

Francesco Ragni (Gsa Castelfidardo): ..Lo dico più avanti!

Marco Frontalini (Wlf): Caspita!! Noi!!

Massimo Attaccalite (Camping Regina): Noi… abbiamo i piedi per fare una cosa bella!

8) Lo sapevi che la squadra vincente rappresenterà le Marche alle finali nazionali a settembre a
Cervia e che la Sportware contribuisce con1000 euro per la partecipazione?

Yuri Sacchi (Atletico Annibal Caro): Sapevo solo che ci sarebbe stata una fase nazionale per la vincente, ma non le modalità

Francesco Gabbanelli (Somipress): Si, lo sapevo

Michele Pandolfi (Palmary Bar): Si, lo sapevo

Davide Stortoni (Sir William-Bar Ida): Sapevo della partecipazione, ma non dei 1000 euro. Uno stimolo in più

Stefano Domizio (Vt Osimo): Si, lo sapevo

Gianni Paciaroni (Futsal Gunners): Si, lo sapevo

Lorenzo Frezzotti (New Vallesina): Si, lo sapevo

Johnny Palpacelli (Real Filottrano): Ne eravamo informati, ho seguito le sorti de Il Volante la stagione scorsa…interessante

Alessandro Carbonari (San Biagio c/5): Si magari, bella cosa!

Francesco Ragni (Gsa Castelfidardo): Si, si, vige sempre la scaramanzia!

Marco Frontalini (Wlf): …bello per chi ci andrà!

Massimo Attaccalite (Camping Regina): Lavoriamo tutti in quel periodo..oh! magari ci si organizza!

9) Come valuti nel complesso l´organizzazione della Gold Cup e quali cose miglioreresti?

Yuri Sacchi (Atletico Annibal Caro): Come organizzazione noi ci siamo trovati benissimo, l´anno scorso era il primo anno e abbiamo deciso di rifare la Gold. Tra gli appunti negativi solo il nostro campo di gioco, lo Sportime

Francesco Gabbanelli (Somipress): Secondo me l´organizzazione è buona, l´unica nota stonata degli ultimi anni potevano essere gli arbitraggi, mentre quest´anno sono stati molto giusti, corretti e soprattutto è molto bello che raramente ci sono capitati gli stessi arbitri. Forse l´unica nota che stona è il discorso dei tesserati, che nelle fasi finali possono incidere maggiormente anche se è stato introdotto il discorso delle metà delle presenze

Michele Pandolfi (Palmary Bar): Quest´anno mi sembra che sia stato un buon campionato. Altri anni c´erano troppe squadre con cui si faceva troppa questione in mezzo al campo, invece quest´anno è andata bene anche con gli arbitri

Davide Stortoni (Sir William-Bar Ida): Sinceramente ho fatto un confronto anche con il Csi che ho fatto ultimamente e sono due livelli completamente diversi. La Gold si avvicina molto, anzi forse qualcosa di più, del livello federale. Si può migliorare solo sull´unica pecca che è il livello arbitrale, per il resto penso che siamo molto avanti

Stefano Domizio (Vt Osimo): Si è abbassato il livello arbitrale e non c´è più il comunicato cartaceo allegato alla lista di gioco. Era più comodo per il responsabile. E poi per chi vince il campionato ci vorrebbe l´iscrizione gratuita!

Gianni Paciaroni (Futsal Gunners): Purtroppo quest´anno ci sono stati un po´ troppi casini con la Gold Cup. L´organizzazione non c´ha molte colpe, ma purtroppo è stato fatto un errore che è costato molto a noi, una sconfitta a tavolino e io lì ho visto tanta malafede….vedremo adesso in futuro

Lorenzo Frezzotti (New Vallesina): Io reintrodurrei la Supercoppa, magari ad inizio anno come presentazione della stagione. Per il resto, anche il sito nuovo bello, va dato atto all´organizzazione che si muove sempre con ottimi risultati

Johnny Palpacelli (Real Filottrano): Per il calcio a 5 solo un piccolo appunto per il discorso con la gazzetta del calcetto…chi viene recensito dovrebbe avere la maniera più diretta di esserne informato. Per il calcio a sette un po´ più di chiarezza nella classifica!

Alessandro Carbonari (San Biagio c/5): penso che non ci sia niente di meglio. A livello amatoriale è il top, anche paragonati ad altre regioni.

Francesco Ragni (Gsa Castelfidardo): un´organizzazione che cresce, meriterebbe maggiore attenzione la scelta degli arbitri.

Marco Frontalini (Wlf): correggere delle piccole pecche arbitrali, per il resto tutto ok.

Massimo Attaccalite (Camping Regina): più solerti per la tempestività dei risultati, perché per il resto nulla da eccepire.

Interviste di Marco Ghergo e Roberto Marabini
www.sportware.org

Tags