La capolista va di goleada

Montoro, 10 marzo 2012: La capolista Filottrano Futsal Five continua a “cannibalizzare” il suo girone mietendo nell’ultima giornata di campinonato la sua ultima vittima, il Bar Karisma.E pensare che gli auspici per una buona prova da parte dei ragazzi del Karisma c’erano tutti, nonostante il divario numerico della panchina fra le due formazioni, il Bar Karisma con gli uomini contati mentre il Filottrano F.F.schierava praticamente due squadre.
I giocatori del Karisma hanno tenuto il campo fino a quando fiato e gambe hanno retto, tenendo testa alla capolista.
Si inizia la gara e già le emozioni scorrono nei primissimi minuti, quando prima Cardoni per il Filottrano Futsal Five colpisce il palo interno e poi di risposta Farotti replica con un altro palo per il Bar Karisma.
Al 7′ di gioco il F.F.F. passa in vantaggio con Trozzi che ha tutto il tempo per piazzarsi il tiro per l’1-0 dei biancorossi.
Il Bar Karisma non demorde ma la fortuna non è dalla sua parte, collezionando un altro legno al 9′,traversa di capitan Silvestroni.
Si passa cosi’ dal possibile pareggio al 2-0 a zero per i giocatori della capolista, che nel primo quinto di gioco vanno a segno Tantucci; prima si smarca dell’uomo girandosi e poi facendo partire un siluro che si insacca in rete.
Come dicevamo i gicatori del BK inizialmente reggono l’urto e provano comunque a raddrizzare la partita, così che all’undicesimo minuto, sempre il capitano Silvestroni ha fra i piedi un’occasionissima per segnare, ma solo davanti al portiere butta fuori.
I rischi per il Filottrano Five Futsal provengono dai contropiedi degli avversari,artefice di uno di questi è sempre Silvestroni,tra i più attivi ad inizio gara ma ancora una volta deve rimanda l’appuntamento con il goal.
La mole di gioco prodotta dal Bar Karisma finalmente si concretizza al 14′, quando da una rimessa verso il centro l’onnipresente Silvestroni schiaccia in rete di testa per il 2-1. Il goal da ulteriore energia ai “neri” e ad appena un minuto dalla rete segnata colpiscono con Farotti il terzo palo della giornata e nell’azione successiva pero’ è Focante a spegnere i sogni di gloria dei giocatori del Bar Karisma, portando la sua squadra di nuovo a due reti di distacco siglando il tre ad uno.
I ragazzi capitanati da Silvestroni non si demoralizzano e dopo 60 secondi riaccorciano di nuovo sul 3-2 con Ragonio,di piatto in corsa piazza il goal.
Da qui in poi il Filottrano Futsal Five si risveglia dal torpore iniziale ed inizia a macinare gioco come sa fare, complice anche il naturale calo fisico degli avversari, per cui nel giro di due minuti sigla un 1-2 micidiale che spiana la partita in un binario a senso unico. Focante smarcandosi bene su passaggio di Pietrella prima e sfoderando un bel tiro dalla 3/4 poi, porta a 5 le reti per la sua squadra. Il Bar Karisma in questa fase si rende pericolosa solo sulle palle inattve ma senza pietà i biancorossi continuano a colpire la vittima di turno, al 22′ contropiede del Filottrano Futsal Five,la palla carambola nei piedi di Silvestroni e finisce in rete,autogoal.
Si va al riposo del primo tempo ed alla ripresa ci pensa capitan Trozzi a ribadire la supremaza non casuale della su squadra sul campionato, ottima la sua azione per la conclusione di Coppari che sigla il goal numero sette. Due minuti dopo e i goal diventano 8, da fuori area Brandoni.
L’ultimo sussulto per il Bar Karisma lo da l’ottimo Farotti che nell’arco di tre minuti va in trans-agonistico; al 30′ stampa sulla traversa il 4° palo della giornata per i suoi,al 31′ da fuori area tira di collo segnando l’8-3 ed al 32′ completa il suo show personale siglando l’8-4.
Il proseguimento della gara è solo accademia per il Filottrano Futsal Five, concludendo con il tabellino finale sul 13 a 4, portandosi ripetutamente nell’area del Bar Karisma ormai arresosi sotto i colpi della capolista sia su azione che su punizione.
Il Filottrano Futsal Five con questo risultato mantiene gli 8 punti di distacco sull’A.S.D Anfield mentre il Bar Karisma resta fermo a quota 23 in una posizione di centro-bassa classifica.
I migliori in campo: Per il F.F.F non si puo’ parlare di un migliore in campo perchè il gruppo è la forza di questa squadra dove spiccano diverse individualità a cui la serie B sta stretta ed anche oggi lo si è visto in campo.
Per il Bar Karisma Farotti è stato l’ultimo ad arrendersi allo strapotere dei biancorossi dispuntando un’ottima partita.

 

Alessandro Pangrazi
www.sportware.org

Tags