L’HELLAS (ANCORA SENZA PORTIERE) NON RIESCE A FERMARE LA SECONDA IN CLASSIFICA. FINISCE 7-3

Chiaravalle, 3 marzo 2012: Basta un minuto che Piastra dalla destra spara un bel diagonale che fredda un po’ tutti. Un minuto dopo Polidori raddoppia. Un uno due che per il primo quarto d’ora imbambola l’Hellas. Mangialardo Polidori giocano ad occhi chiusi. Sarà ancora Polidori , centralmente al 8’ rubando palla sulla trequarti a siglare la sua momentanea doppietta, proprio quando gli avversari stavano giocando meglio. E’ una bella partita che da spazio ad entrambe le panchine (lunghe). A pochi minuti dalla fine del primo tempo Federici accorcia (meritatamente) con un bel tiro strozzato e velenoso che si infila tra palo e l’allungo di Garbini. Nella ripresa l’Hellas abbandona l’1-3 d’arrembaggio e la Gang la colpisce da una rimessa d’angolo che sempre Polidori gira ad incrociare. Ancora il numero otto bianco blu poco dopo riprende una ribattuta e fa il 5 a 1 sotto porta facile facile. Le ripartenze dell’Hellas Chiaravalle denotano una forza di reazione di una squadra che non molla, e se non ci fosse una buona gara dell’estremo Garbini, chissà?… A fare la differenza non cosa da poco e da evidenziare,anche la mancanza di un portiere di ruolo per i giallo blu. Medici e compagni non esitano ad arrivare alle maniere forti soprattutto con il solito gladiatore Rocchegiani (il migliore dei suoi). Al 16’ Rossetti realizza un penalty (5-2) . Polidori mai domo nonostante un piccolo acciacco, fa il suo quinto goal personale, sfruttando un errato disimpegno della difesa. La stanchezza si fa sentire da ambo le parti. C’è il tempo di vedere il meritato goal di Cipriani che con Garbini risulta una spanna sopra gli altri. Continua la scalata della The Gang Dynamic che si rimette in carreggiata dopo lo scivolone dell’ultima gara. Continua il campionato dell’Hellas che secondo me alla fine sarà anch’essa tra le protagoniste.

Intervista con Fabio Garbini (The Gang)

 

 

Roberto Marabini
www.sportware.org

Tags