Breccia-Ramadori-Pierini show, schiantata la capolista New Fantasy Team

Portorecanati, 2 dicembre 2011: L´urlo del Camping Regina terrorizza tutta la Gold Cup. Il big match della nona giornata del girone spagna è a dir poco pirotecnico. Il risultato finale è di 15-8 per i campioni in carica della Gold Cup con il New Fantasy Team che ha combattuto alla grande dando vita ad un primo tempo spettacolare.
Parte subito forte la capolista New Fantasy con Bernabeo che riceve da un calcio d´angolo e scaglia un gran destro sotto la traversa. La risposta del Camping è immediata con Breccia che servito in area gira al volo di prima intenzione alle spalle del portiere Zoia (1-1). Il Camping passa in vantaggio con un bel destro dal limite di Ramadori, il New Fantasy reagisce ma il portiere Marullo si supera su una doppia conclusione di Severini e poco dopo ancora Ramadori imbeccato da Breccia insacca il 3-1. Il New Fantasy Team rimane attaccato al punteggio con Armento che devia sottoporta un fallo laterale calciato forte in area. La partita è spumeggiante con entrambe le formazioni che si affrontano a viso aperto. Il Fantasy sfiora il pareggio con un gran destro di Severini che si stampa sul palo. Breccia e Ramadori sono le bocche da fuoco del Camping Regina, ma Pierini è il metronomo bravissimo a pescare sempre con passaggi millimetrici Breccia che pur spalle alla porta in uno contro uno diventa devastante. Il centrale difensivo del Camping al 15´ impreziosisce una grande prestazione (dove ho contato un solo passaggio sbagliato nel primo tempo) con la rete del 4-2 finalizzando una stupenda azione corale con passaggio smarcante di tacco di Ramadori. Ma Armento non ci sta e riporta sotto il Fantasy con un bruciante sinistro dal limite (4-3) e subito dopo è Bernabeo a riagganciare il Camping con un sinistro bomba su punizione che si insacca all´incrocio (4-4). Ma il Camping Regina piazza un altro uno-due terrificante, prima con Pierini che serve al millimetro Breccia che stoppa al limite e batte con un sinistro dolce il portiere Zoia. Poi è Ramadori che scappa di potenza sulla fascia e serve al centro l´implacabile Breccia che manda al riposo il Camping in vantaggio di due reti (6-4) anche perché il New Fantasy è sfortunato con una conclusione di Antognoni salvata fortuitamente sulla linea da Ramadori.
Ad inizio ripresa Breccia colpisce un palo con un tiro da fuori ma poco dopo serve Ramadori che scaglia un gran destro sotto la traversa (7-4). E´ un colpo pesantissimo per il New Fantasy Team che vede allontanarsi il punteggio. Antognoni ben servito da Severini non riesce a battere a tu per tu il portiere Marullo che è bravo a respingere d´istinto, ma il New Fantasy nel tentativo di attaccare per recuperare il punteggio lascia troppi spazi al Camping Regina che diventa devastante ed il punteggio assumerà dimensioni inaspettate. All´8´ Ramadori si invola e serve Iazzetta che insacca l´8-4. Il New Fantasy accorcia con Antognoni che intercetta una conclusione ed insacca l´8-5, ma il Camping Regina non si ferma e Ramadori segna il 9-5 con un piatto sinistro. La partita si innervosisce, purtroppo non è più spettacolare come il primo tempo e l´arbitro Vaccarini ha il suo bel da fare. Severini accorcia le distanze con un piatto destro in area (9-6), ma Ramadori riallunga con un potente destro da fuori (10-6), quinto gol per rafforzare la leadership nella classifica marcatori. A questo punto inizia il Breccia show che segna al 17´ servito da Attaccalite (11-6), poi con un bel destro dal limite (12-6), poi ubriaca un difensore ed insacca un diagonale (13-6), poi riceve un lancio lungo e gira in rete (14-6). Antognoni accorcia le distanze ma Breccia servito in area batte ancora Zoia con un esterno destro per l´ottava marcatura della serata (15-7). Il punteggio finale di 15-8 è fissato ancora da Antognoni.

Intervista con Massimo Attaccalite (Camping Regina)

 

Marco Ghergo
www.sportware.org

Tags