PAREGGIO DI CARATTERE CONTRO UN CSM CHE VA A SPRAZZI

Osimo Stazione, 16 aprile 2018: Il Buona La Prima conquista un pareggio che potrebbe rilevarsi decisivo in caso di arrivo a pari punti, grazie alla vittoria nello scontro diretto dell’andata. Il Csm che ha subito l’aggressività della squadra anconetana era riuscito a ribaltare la partita, ma nel finale il Buona La Prima ha raggiunto il pareggio per la forte convinzione messa in campo ed una dose di buona sorte sui gol.

Nel primo tempo il Buona La Prima aggredisce a tutto campo con un pressing capitanato da un sontuoso Agostinelli, che non fa respirare il Csm e dà i suoi frutti al 16’ con Masi che serve in profondità Cherubini che di sinistro batte il portiere Ragni. La partita è ovviamente tesa e dura e l’arbitro Aricò ha il suo daffare per contenere tutti. Il Buona La Prima ha un paio di occasioni con Kapitonov, ma al 30’ il Csm pareggia con una fiammata di Luca Sampaolesi che serve Gasparrini tutto solo davanti al portiere Ferretti. Il pareggio esalta il Csm e fa sbandare il Buona La Prima che rischia di capitolare su una incursione di Luca Sampaolesi che a tu per tu con Ferretti colpisce il palo. Ferretti deve respingere anche le conclusioni di Dubbini e Luca Sampaolesi, prima che il fischio finale di tempo salvi la formazione anconetana.

Nel secondo tempo il Csm inizia come aveva finito e colpisce subito il palo con un gran sinistro di Gasparrini dal dischetto di centrocampo. Ferretti deve salvare su una conclusione di Dubbini, ma a tornare in vantaggio al 7’ è il Buona La Prima con un calcio di punizione di Attili che, deviato dalla barriera, spiazza Ragni. Il Csm pareggia immediatamente con Gasparrini che questa volta dal tiro di inizio gioco beffa Ferretti (2-2). Il Csm spinge, ha bisogno della vittoria, protesta per un atterramento di Marco Sampaolesi appena fuori area, ed impegna Ferretti con un destro di Breccia ed al 17’ passa in vantaggio con Gasparrini che vede a centro area Marco Sampaolesi che realizza senza problemi. I fidardensi non riescono a piazzare il colpo del ko con Dubbini ed il Buona La Prima con il passare dei minuti inverte l’inerzia negativa, si incita e crede nel pareggio che arriva al 26’ con un destro di Attili che, ancora deviato, mette fuori gioco Ragni per un pareggio tutto sommato giusto.

 

CSM: Sn Ragni, 2 Guazzaroni, 3 Merra, 4 Breccia, 5 Borbotti, 6 Tenenti, 7 Dubbini, 8 Tusino, 9 Marco Sampaolesi, 10 Gasparrini, 11 Scolpati, 15 Luca Sampaolesi

 

BUONA LA PRIMA: 1 Ferretti, 3 Masi, 4 Lucchi, 5 Attili, 6 Rascioni, 7 Cherubini, 8 Agostinelli, 9 Vigilante, 11 Bartolini, 16 Peruzzini, 17 Natanti, 18 Cecconi, 20 Kapitonov

Il Tabellino

Le Foto

Powered by flickr embed.

 

Gli Highlights


 

Intervista a Giorgio Osimani (Buona La Prima)


 

Marco Ghergo

www.sportware.org

Tags